Il blog di Luciana Coén

Archivi categoria: impegno civile

marzo donne san casciano

27 marzo ore 21

presentazione dell’ultimo mio libro

Torno per un giorno

con gli acquerelli splendenti di Rosella Borghi

Annunci

Dietro il sorriso di una donna

c’è una bimba abbandonata dalla madre;

ci sono sul corpo di un’adolescente

mani pesanti cariche di violenta morbosità

prive del tocco gentile dell’amore.

 

Dietro il sorriso di una donna

c’è la pelle scura

che la fa vedere con altri occhi

ci sono i denti candidi

-brillano sul suo viso

quando le labbra si schiudono nel sorriso.

 

Dietro il sorriso di una donna

c’è la forza prorompente irrefrenabile

delle tante donne e persone

che nutrono e abitano la sua anima

con tutto il loro amore

con le loro storie.

 

Dietro il sorriso di una donna

ci sono gli occhi di una figlia

o di un figlio

che possono specchiarsi nei suoi

nelle sfumature iridate

della gioia e della tristezza

della levità e del dolore.

 

Dietro il sorriso di una donna

ci sono spalle cariche di pesi sovrumani

eppure il passo leggero avanza

come danza nella vita

come danza della vita.

 

Dietro il sorriso di una donna

c’è una promessa d’amore

rispettata fino alla sua giovane precoce morte

contro ogni pregiudizio

di casta di età di contratto.

 

Dietro il sorriso di una donna

c’è una luce potente

-si espande e irradia tutto intorno

a lei, una donna.


Fatti di acqua

immersi nel grembo materno

pregno di acqua

morirono in acqua.

 

Hanno insegnato

a non guardare gli occhi

a girarli a pancia in giù

appena recuperano i corpi.

Gli occhi

-potrebbero essere aperti

pieni di acqua marina

blu profondo

e ancora guardarci

chiederci dalla vitrea pupilla

una parola

una mano

un aiuto;

il volto

potrebbe essersi congelato

nell’ultimo sorriso

o nell’ultimo spasimo

del grido perso

in quella marea di acqua

-ne riempì la bocca

salmastro puro

e rimase aperta

sulla spettrale gola

i denti bianchi

fulgidi

nel blu petrolio

del mare.

Non vanno guardati

– quegli occhi

quei volti

sono gonfi

di domande liquide

e noi,

noi

non abbiamo risposte.

Neanche un nome

possiamo restituire loro;

neanche talvolta

ricomporre il corpo.

Solo districarli

e riportarli

alla luce asciutta

della terra agognata

grondanti

di un dolore infinito

di lacrime liquide.

 


tornoperungiorno_copertina

 

in uscita nei prossimi giorni….

grazie a Rosella per l’acquerello di copertina, grazie a Marta per la prefazione

 

 

buona lettura!!!