Il blog di Luciana Coén

Archivi categoria: luce

21marzo2017 003

Un’altra bocca

altre labbra

accolgono il mio respiro

gocce di saliva si mescolano

altri occhi penetrano i miei

un calore nuovo ci avvolge.

Annunci

24aprile2017 092

Attendo

nuovo amore

-si allontani l’incredulo stupore

dell’amore finito.

Stupore desiderio

di innamorarsi

ancora

di me

dell’ignoto

del mondo

dello sconosciuto.

Si profila all’orizzonte

un’ombra

sempre più chiara:

che si illumini,

esca dalle tenebre

e si concretizzi,

disseti il cuore

e rinfreschi l’anima

in questo breve

scorcio di vita.

 


Da una fine

a un’altra fine.

Senza fine.

Eterno rincorrersi.

L’inizio si confonde con la fine

e la fine con l’inizio.

Come lo zodiaco dei Pesci

ultimo, chiude un ciclo

primo, apre il prossimo

-fine e inizio insieme.

Eterno rincorrersi.

Terra in asse

in perfetto equilibrio;

sole e luna in cielo

insieme

l’una di fronte all’altro

e mentre l’uno rafforza la sua luce

l’altra sfuma la propria

e scompare

per riapparire a sera

ancora una volta

piena della sua luce

quando il sole declina

e sfuma la propria.

Eterno rincorrersi.


Trovarsi immersi

nel fascio di luce –

luce noi stessi.

Immensa,  inonda lo spazio intorno:

il sole, da un lato, nasce

e stria il cielo

di nastri rosa;

774

la luna, dall’altro,

cala, occhieggiando

tra i rami degli alberi

tra le case

e naufraga nell’acqua

1324

finchè l’occhio umano

non la vedrà più

persa nella luce solare.