Il blog di Luciana Coén

Archivi tag: vita

Eppure

insiste un noi

effimero

seppur vitale

nelle sue

innumerevoli

rinascite

-oltre

chiusure

distanze

distacchi.

smart


Dammi ancora lo stupore

della vita

il fiorire del papavero

della malva

con il suo piccolo fiore malvino

l’aria il sole…

*

Preservami lo stupore

-in questo tempo (in)sospeso-

della natura

del suo rinascere

delle morti improvvide

e improvvise

dei corpi che saranno deposti

-dove?

E le anime?

E della domanda

atavica e pur sempre nuova

affiorante a fior di labbra

negli occhi esterrefatti

-come sarà la mia morte

quando sarà?

Ma fino allora

preservami lo stupore

per la vita

qualunque Trascendenza tu sia

e qualunque vita sia la mia

                      che ancora è

                             finchè sarà.


 

Il vento

neanche lui

in questo tempo sospeso

smuove

l’ormai immota altalena

orfana del peso

e mani infantili

che liete la sospingevano.

 

Così appare

nudo

il parco giochi

silente e scolorito

nella quotidiana

breve ora d’aria

pregna di virulenza

e di attesa.


21 marzo

giornata internazionale della poesia,

in omaggio al giorno di nascita di Alda Merini.

 

A noi ancora viventi, in questa surreale primavera

 

La prossima luna

la prima di primavera

quella di Pasqua

vedrà

– forse –

le porte riaprirsi

le persone tornare fuori

avvicinarsi

toccarsi

abbracciarsi

guardarsi negli occhi

a distanza ravvicinata

da presbiti

parlarsi uno di fronte l’altro

respirare la natura

l’aria

l’anima del fuori.

Forse.

Andrà tutto bene.

 

 


è

Una luna cala nel suo orizzonte-

un cane infine cessa di abbaiare

al petrolio della notte-

un fuoco brucia ancora

sotto la cenere-

la vita è.

luna coverciano